Valledoro: linee ad hoc per la ristorazione

L’azienda presidia sia l’horeca sia il retail. Se il 30% del fatturato, infatti, è realizzato all’estero, il restante 70% è equamente suddiviso tra i due canali di vendita con linee diversificate. “Negli ultimi dieci anni – illustra Zubani – abbiamo studiato dei prodotti specifici per la ristorazione e tre, in particolare, sono le linee esclusive di grissini, proposte con una spiccata differenziazione anche nel packaging”. La gamma “monocromatica”, infatti, si compone di Ristorante Gourmet, “torinesi” sottilissimi e croccanti, disponibili in eleganti bustine nere a loro volta contenute in una busta più grande; Ristorante Satinè (in busta argentata), grissini con olio extravergine di oliva e salati in superficie, dalla forma ondulata, croccanti, fragranti e ricchi di iodio; e, infine, Ristorante Deluxe, l’ultimo nato, in busta dorata: un bastoncino di grano tenero 100% italiano, con olio di girasole alto oleico e un pizzico di sale in superficie, dalla friabilità unica e dal gusto ricco, ottimo come spezzafame o in accompagnamento a qualsiasi preparazione.

A questi si aggiungono, poi, gli ormai ben noti Saltelli Ristorante e Saltelli Rosmarino, i Birrini Ristorante, una sorta di brezeln italiano, e i Rustici, grissini lievitati e dalla caratteristica spaccatura centrale che conferisce loro un aspetto casereccio, rendendoli una sorta di mini baguette a forma di grissino.

www.valledorospa.it